Moneyfarm quanto è sicuro e quanto costa?

Moneyfarm è la società di consulenza finanziaria online che offre anche il nuovo servizio di gestione patrimoniale in etf, senza richiedere alcuna soglia minima di investimento e offre ad ogni cliente un consulente dedicato.

Moneyfarm quanto costa?

Moneyfarm è a costo zero, o meglio, non prevede costi di apertura e tantomeno costi di negoziazione, non sono pertanto previste commissioni per il deposito su conto, e tutti i versamenti sono gratuiti. Quando il cliente sottoscrive l’abbonamento, comprese ci sono anche le transazioni raccomandate. Se invece il cliente desidera cancellare il servizio, non è tenuto a pagare nessuna penale. Nemmeno per pagare il servizio l’investitore deve fare nulla in quanto la fee dell’abbonamento, allo scadere di ciascun trimestre, viene prelevata in automatico direttamente dal deposito titoli e la fee viene calcolata in base alla somma depositata riferita a base giornaliera.

Moneyfarm Opinioni per la sicurezza degli investitori!

Prima di investire e quindi di diventare clienti Monefarm, è possibile consultare le opinioni MoneyFarmle recensioni degli altri clienti che sono clienti della società finanziaria e che hanno investito i loro piccoli, medi o importanti capitali. Tra i clienti MoneyFarm ci sono anche bancari, professionisti ed aziende, tant’è i sondaggi riportano una percentuale pari al 96% di investitori soddisfatti negli ultimi due anni. Questo significa che MoneyFarm mantiene alte le aspettative, con una buona performance e con un’ottima oculatezza nella gestione dei singoli risparmi. Convince il servizio “chiavi in mano”, ideale per tutti coloro che non hanno competenze specifiche per occuparsi direttamente dei propri investimenti, ma anche per tutti coloro che non hanno tempo oppure voglia di dedicarsene. Attualmente non sono ancora stati rilevati sul mercato servizi equivalenti altrettando validi. 

Come funziona l’abbonamento a Moneyfarm?

Ai clienti che investono meno di 3mila euro, le commissioni applicate sono pari all’ 1.25% riferite all’intero capitale investito, mentre a coloro investono una somma compresa ta i 3mila e i 200mila euro, vengono applicate commissioni pari allo 0,7% su base annua. Coloro che investono una somma superiore a 200mila euro, la commissione applicata corrisponde allo 0,5%. Una volta ogni tre mese viene addebitata la fee la quale include i costi di tenuta conto, di consulenza e di transazionei. A carico del cliente invece sono le imposte ed i bolli statali. In qualsiasi momento l’investitore di annullare, quindi cancellare l’abbonamento e vedere liquidato l’investimento senza costi aggiuntivi, mediante un bonifico in uscita sul conto corrente.  Pertanto anche il disinvestimento, fa parte dei costi del servizio, così come le operazioni di investimento e di ribilanciamento.

 

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.