SEO per E-commerce: quali sono le migliori strategie per posizionare il tuo store online

da.idea4industry.com

Qualunque sia il settore di riferimento del tuo store online, una buona strategia di ottimizzazione SEO per e-commerce è una delle maniere più efficaci per accrescere le visite al tuo sito e, di conseguenza, le vendite nel tempo. Infatti, riuscire a posizionarsi su Google con le giuste parole chiave ti permetterà di essere sempre in prima linea (e, si spera, in prima posizione) con gli articoli del tuo negozio, offrendo alla tua attività una visibilità che, con i giusti accorgimenti, potrà trasformarsi facilmente in nuovi profitti.

Ottimizzare un e-commerce dal punto di vista della SEO significa predisporre una struttura chiara e facilmente “leggibile” dal motore di ricerca, evitando di incorrere in errori banali che possono seriamente compromettere il nostro posizionamento. Alcuni degli aspetti più importanti da prendere in considerazione sono:

● Creazione di descrizioni originali per ogni prodotto

● Meta tag e URL con keyword di riferimento

Mobile friendly: immagini ottimizzate e velocità di risposta del sito

Inoltre, per evitare di vedersi penalizzati nei ranking di Google è bene:

● Monitorare sempre la disponibilità dei prodotti

● Evitare contenuti duplicati

● Utilizzareil robots.txt e i meta noindex o nofollow

Vediamo nel dettaglio alcuni di questi consigli per capire quali sono le strategie più efficaci per posizionare il nostro e-commerce ai primi posti del motore di ricerca di Mountain View.

E-commerce e SEO Copywriting: l’importanza è (quasi) tutta nel contenuto

Capita spesso di imbattersi in e-commerce con una ricchezza di testi prossima allo zero: descrizioni assenti, scarne o, ancora peggio, duplicate sono per Google un chiaro segnale di scarsa attenzione. Ergo: il vostro sito incontrerà molte difficoltà a risalire la china nelle SERP, senza contare che in questo modo l’esperienza offerta agli utenti (e potenziali clienti) e la mole di informazioni proposte è davvero bassa.

inchoo.net

Per ovviare a questo problema c’è una sola soluzione: affidarsi a un SEO Copywriter esperto, che possa implementare una grande mole di contenuto valido e ottimizzato, il cibo preferito dai crawler di Google. E nel caso aveste anche un blog sul vostro sito, meglio pensare a una strategia editoriale che nel lungo periodo possa garantire una costante presenza sui Social Media (e un buon posizionamento per keyword di lunga coda).

Meta tag, URL “parlanti” e robots.txt : il successo di una strategia SEO efficace

Le basi della SEO per e-commerce passano tutte da qui. In primis, attenzione a quelle URL da geroglifico del VII secolo a.C., tipo www.miosito.com/category/2358?1# per intenderci: non significano nulla e, giustamente, neanche per Google. Insomma, niente caratteri strani e sigle illeggibili: meglio delle URL descrittive che contengano il nome della categoria e del prodotto: miglioreranno in breve tempo l’indicizzazione del tuo sito!

Da non dimenticare assolutamente c’è la compilazione del file robots.txt e l’utilizzo dei meta nofollow e noindex, in modo da comunicare tempestivamente al motore di ricerca quali elementi vogliamo vengano indicizzati.

L’importanza delle prestazioni: la massima esperienza di navigazione su tutti i dispositivi

Gli ingegneri di Google sono instancabili e l’algoritmo del motore di ricerca è in costante evoluzione. I criteri di posizionamento possono subire modifiche anche sostanziali nel giro di pochi mesi, ma una cosa è certa: se non hai un sito ottimizzato per i dispositivi mobile, difficilmente ti farai strada nei ranking.

searchengineland.com

Infatti, un design responsive e mobile-friendly non solo sarà utile a migliorare di gran lunga l’user experience dei tuoi visitatori, ma verrà visto anche di buon occhio da Google, che ne premierà il posizionamento. Piccolo consiglio: non appesantire il tuo e-commerce con immagini troppo pesanti, meglio una gallery con più dettagli di uno stesso prodotto!

Articolo scritto in collaborazione con Nomesia, web agency di Milano specializzata in strategie integrate di online marketing.

Share this post:

Related Posts

Comments are closed.