La pubblicità secondo Bruno Munari

Al Museo del Novecento di Milano c’è la bella mostra “Munari Politecnico”. Si può visitare fino al 7 settembre 2014.Ecco tre “opere pubblicitarie” del grande designer, più volte menzionato in questo blog.1950, impermeabili Pirelli. Bozzetto: collage, tempera e matita su cartoncino. 1953, suole Coria. Cartello vetrina.1964, manifesto: “Declinazione grafica del nome Campari”. Fu realizzato in occasione dell’inaugurazione della prima linea della Metropolitana Milanese. L’opera è esposta al Modern Art Museum di New York. Dal sito di Daniele Bresciani, prendo questo grafico che descrive il metodo progettuale di Bruno Munari.Fonte immagini: Archivio Storico Fondazione Pirelli ed Enrico Porro.

La pubblicità secondo Bruno Munari

Al Museo del Novecento di Milano c’è la bella mostra “Munari Politecnico“. Si può visitare fino al 7 settembre 2014.

Ecco tre “opere pubblicitarie” del grande designer, più volte menzionato in questo blog.

1950, impermeabili Pirelli. Bozzetto: collage, tempera e matita su cartoncino.

1953, suole Coria. Cartello vetrina.

1964, manifesto: “Declinazione grafica del nome Campari”. Fu realizzato in occasione dell’inaugurazione della prima linea della Metropolitana Milanese. L’opera è esposta al Modern Art Museum di New York.

Dal sito di Daniele Bresciani, prendo questo grafico che descrive il metodo progettuale di Bruno Munari.

Fonte immagini: Archivio Storico Fondazione Pirelli ed Enrico Porro.

Per questa news si ringrazia:

creative classics

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

La pubblicità secondo Bruno Munari

La pubblicità secondo Bruno Munari


Argomenti Trattati: Marketing

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi