Affitta il tuo costume di Halloween

Halloween si avvicina e tutti, i bambini specialmente, sono in trepida attesa: amano le caramelle, i dolcetti, i costumi e le passeggiate per strada la notte del 31 bussando alle porte e chiedendo “dolcetto o scherzetto?”. Le attività commerciali in questo periodo hanno un forte incremento nella vendita di beni adatti a questa particolarissima festa. In questo articolo vedremo alcuni aspetti strettamente legati all’affitto dei costumi e all’acquisto dei dolcetti: le cose più amate dai bambini.

La fatturazione

Affittare un costume di Halloween Roma ha molti vantaggi: innanzi tutto affittare costa meno che acquistare, e questo di per sé è già un vantaggio; un altro aspetto è che ogni anno si può scegliere di cambiare il proprio costume senza essere costretti a riutilizzare quello acquistato l’anno prima.

Una cosa molto importante è la fatturazione: molto spesso in questa tipologia di affitto viene omessa quando invece, la fatturazione è assolutamente necessaria. Omettere di fatturare è contro la legge, e la legge va sempre rispettata, per questo è necessario che il cliente controlli sempre che l’acquisto e/o l’affitto del bene sia sempre accompagnato da scontrino fiscale, una ricevuta o una fattura.

I dolci e l’incremento delle pasticcerie

In questo periodo le pasticcerie devono lavorare moltissimo: dolcetti e leccornie sono tra le cose più amate dai più piccoli ma anche dai più grandi, a chi non piacciono i dolci? È necessario che i proprietari delle varie pasticcerie si attivino per trovare delle ricette gustose e accattivanti che possano piacere a tutti i loro clienti e, cosa fondamentale, che richiamino proprio la festività di Halloween: ci si può sbizzarrire in tutti i modi.

Ma anche in questo campo, è assolutamente necessario che tutto venga registrato secondo la legge e che tutti i dolci venduti vengano accompagnati da uno scontrino fiscale.

La legge impone seri provvedimenti se si viene accusati di evasione fiscale, ed è importante che tutti i commercianti, anche in questi periodi di grande lavoro, registrino tutto ciò che la propria attività vende e acquista.