Sparta Praga Lazio : un ottimo pareggio per gli uomini di Pioli

La  Lazio di Stefano Pioli, unica squadra italiana rimasta in Europa League, torna dalla trasferta di Praga con un buon pareggio in vista della gara di ritorno,  programmata per giovedì 17 marzo alle ore 19.00 allo stadio Olimpico.

Un Lazio da i due volti, se infatti i biancocelesti stanno arrancando in campionato dove sono ormai fuori da i giochi per l’ Europa, appena escono dall’Italia si trasformano, infatti sono ancora inbattuti in Europa League.

La partita

La Lazio parte forte non intimorita dal pubblico della Generali Arena di Praga e  già al 5 minuto va vicina al gol con Keita, ma nel miglior momento dei biancocelesti  lo Sparta Praga passa in vantaggio grazie ad un destro al volo di Frydek servito da Lafata.

Brutto episodio al minuto 26 quando l’ arbitro, lo spagnolo Mallenco, è costretto a sospendere la partita per qualche minuto per i cori razzisti rivolti dai tifosi laziali al difensore dello Sparta Praga,  Costa Nhamoinesu.

La Lazio non subisce il colpo del goal e va subito a caccia del pareggio, e ci prova subito Candreva che al 37’ impegna il portiere di casa Bicik, che deve deviare in calcio d’ angolo.

Dal successivo calcio d’ angolo stacca di testa Hoedt il portiere respinge, ma Parolo è il più lesto di tutti e ribadisce in rete, mettendo a segno il  suo terzo 3 gol in Europa League, che vale il pareggio.

Nella ripresa  la gara è molto equilibrata e le due squadre lottano su ogni pallone, anche se la Lazio prova a gestire la partita e si fa più pericolosa sempre con Candreva, che al 58 ci prova con un destro da fuori e al 74 regala un assist a Keita  che spara sul portiere.

Nel finale di gara la Lazio, comprende l’ utilità del pareggio fuori casa e gestisce il possesso palla per non rischiare di subire il 2-1.

La gara di ritorno

Il ritorno si giocherà giovedì 17 marzo, con la speranza che i tanti tifosi laziale, che hanno seguito la squadra nella trasferta di Praga siano allo stadio Olimpico per spingere i ragazzi di Pioli ad un importante qualificazione ai quarti di finale di Europa League.

A  Roma intanto è già allarme per i numerosi  tifosi dello Sparta Praga che  arriveranno negli alberghi a Roma,  la speranza di tutta lacittadinanz è che non si ripetano gli incidenti del mese scorso con i tifosi del Galatasaray.