Il web designer: chi è e cosa fa?

Ormai termini come web, internet, Google e social fanno parte del linguaggio comune. Facebook conta più di un miliardo di iscritti: una rivoluzione. Ma chi è a creare, materialmente, i siti internet su cui navighiamo ogni giorno? Chi c’è dietro al funzionamento di Google? Chi decide quale sito far apparire in prima posizione e quale in decima pagina? Per rispondere a tutte le domande dovremmo scrivere un libro. Oggi ci limiteremo a parlarvi di una delle figure chiave del mondo web: il web designer.

Chi costruisce il sito?

Per realizzare un sito non ci vogliono “due minuti” (come purtroppo la maggior parte delle persone ancora pensa), ma servono ore di lavoro, capacità tecniche e soprattutto molta formazione. Non è un lavoro che può fare il cugino dell’amico del vicino di casa: ci vogliono professionalità, competenze e capacità.

Il web designer si occupa proprio di questo: costruire il sito. Prendiamo come esempio la costruzione di una casa: il web designer è sia architetto che muratore. Progetta il sito e poi lo realizza. E’ anche il perito che, alla fine, si accerta che la casa sia sicura e vivibile. Non basta infatti realizzare il sito: bisogna farlo seguendo alcune regole, che lo portino ad essere fruibile ed utilizzabile dagli utenti, in maniera veloce ed immediata.

Formazione e carriera

In Italia non esistono ancora norme specifiche che regolamentino la professione: quindi, niente albi o percorsi obbligati. Per diventare web designer è quindi possibile seguire un corso di formazione tenuto dalle moltissime agenzie web presenti sul territorio. La realizzazione siti web Roma e nelle città più grandi d’Italia è ormai uno dei servizi più richiesti dalle imprese o dalle attività commerciali. E’ quindi chiaro che le opportunità di formazione siano molte, ma è anche vero che la concorrenza è alta! Per distinguervi, puntate sempre sulla qualità e la professionalità.

Dopo il corso, dovrete fare tanta, tanta pratica. Se riuscite, fatevi assumere da una web agency e mettetevi subito all’opera. Non trascurate però lo studio; non smetterete mai di aggiornarvi, il web è in continua evoluzione! Tutto il resto verrà da sé!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi