Traslocare al centro Italia: i luoghi più ideali e i costi medi

Tutto ciò che c’è da sapere per trasferirsi nel centro Italia

La tua città ti ha stancato e vuoi cambiare o devi traslocare per esigenze lavorative?

Il centro Italia è ricco di luoghi perfetti per tutte le esigenze, con un ricco mercato del lavoro e tantissime opportunità per divertirsi.

Traslocare sul territorio nazionale è molto facile, e se si sa come muoversi si può risparmiare sul servizio di trasferimento dei propri beni senza incorrere in imprevisti.

Una statistica condotta dal portale Immobiliare.it dice che, in media, si cambia casa o ufficio 4 volte nell’arco di una vita – una ricerca effettuata su un campione di 15.000 persone in Italia. Vediamo dunque i luoghi più desiderati del centro Italia e come muoversi durante il procedimento del trasloco.

Le città più belle del centro Italia

Il centro Italia può vantare di secoli di storia, che lo rendono un autentico museo all’aperto.

La prima città ricca di cultura e bellezza è decisamente Firenze, capoluogo toscano bagnato dal fiume Arno particolarmente apprezzata dai turisti di tutti il mondo.

Tra i luoghi più affollati troviamo la cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Ponte Vecchio con le caratteristiche botteghe orafe e la Galleria degli Uffizi, in cui sono contenute opere di artisti di fama internazionale tra cui Giotto, Michelangelo, Caravaggio, Botticelli e Leonardo.

Passando invece all’Umbria troviamo Perugia, che può vantare una longeva attività di polo universitario oltre all’ospitare eventi di portata non indifferente come l’Umbria Jazz e l’Eurochocolate. Nella Galleria Nazionale dell’Umbria sono custodite opere di rilievo eseguite da Pinturicchio, Piero della Francesca e dal Perugino. Da non perdere è inoltre la Biblioteca Augusta, una delle più antiche e importanti d’Italia.

Non si può non parlare del Lazio, e non si può non iniziare dalla sua Capitale. Roma da sola potrebbe meritare una visita di più settimane in ogni stagioni, con attrattive offerte che non si fermano solo alla città eterna. Meno noti sono gli antichi borghi, come Calcata o Civita di Bagnoregio, entrambi in provincia di Viterbo ed entrambi questi borghi godono di un fascino fuori dal tempo.

L’Abruzzo è probabilmente la meno nota tra le regioni dell’Italia centrale, ma non per questo meno ricca di luoghi di spicco. Una delle cose da non perdere è il Parco Nazionale d’Abruzzo, con la sua natura incontaminata, animali selvatici e panorami mozzafiato. Chi preferisce invece le zone più urbane troverà i borghi di Pescasseroli, con i suoi affascinanti vicoli, e Barrea.

Il costo di un trasloco e i fattori che lo influenzano

Il costo di un trasloco è estremamente variabile, in base a tantissimi fattori.

Primo fra tutti è la distanza dalla destinazione, seguita dalla quantità di oggetti che bisogna trasportare.

Si può risparmiare prenotando in anticipo il trasloco presso una ditta specializzata, effettuando il trasporto personalmente se non si hanno oggetti di particolare ingombro oppure abbandonando gli oggetti che potrebbero non servirci nella nostra nuova casa.

In media un trasloco presso il centro Italia ha un costo di circa 800€, un costo molto flessibile in base alla ditta che si sceglie di utilizzare e ai servizi di cui si decide di usufruire.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi