Sotto le macerie! Una protesta di Yolanda Dominguez

Con un’azione dirompente e dal forte contenuto emozionale l’artista spagnola Yolanda Dominguez ricorda a Madrid la morte dei 1.127 operai tessili sottopagati, avvenuta in seguito al crollo di un palazzo, a Rana Palace di Dacca, in Bangladesh, nel mese di aprile. L’artista ha chiamato l’opera "Fashion…

Segnaliamo questo post da:

Bloguerrilla:

Sotto le macerie! Una protesta di Yolanda Dominguez

vittime-della-moda-1vittime-della-moda-3vittime-della-moda-4vittime-della-moda-5vittime-della-moda-6

Con un’azione dirompente e dal forte contenuto emozionale l’artista spagnola Yolanda Dominguez ricorda a Madrid la morte dei 1.127 operai tessili sottopagati, avvenuta in seguito al crollo di un palazzo, a Rana Palace di Dacca, in Bangladesh, nel mese di aprile.

L’artista ha chiamato l’opera "Fashion Victims" riferendosi a “lavoratori ridotti in schiavitù, al lavoro minorile e ai milioni di persone danneggiate dall’inquinamento delle fabbriche nei paesi di produzione”.

Per questo articolo ringraziamo:

Bloguerrilla

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Sotto le macerie! Una protesta di Yolanda Dominguez

Sotto le macerie! Una protesta di Yolanda Dominguez