Greenpeace e le api umane che invadono l’Italia

Ieri mattina in 26 città italiane i volontari di Greenpeace hanno visitato mercati ed eventi con un appello: "Salviamo le api!" per ricordare che la gran parte del nostro cibo dipende direttamente dall’opera di impollinazione delle api che, insieme agli altri insetti impollinatori, sono a rischio a causa di…

Un interessante articolo da:

Bloguerrilla:

Greenpeace e le api umane che invadono l’Italia

apiapi02

Ieri mattina in 26 città italiane i volontari di Greenpeace hanno visitato mercati ed eventi con un appello: "Salviamo le api!" per ricordare che la gran parte del nostro cibo dipende direttamente dall’opera di impollinazione delle api che, insieme agli altri insetti impollinatori, sono a rischio a causa di pesticidi e pratiche agricole di stampo industriale.
A Roma, in piazza Campo dei Fiori, uno “sciame” composto da una ventina di attivisti in costume da api ha portato il colorato messaggio a consumatori e commercianti.

api03

Per questa notizia si ringrazia:

Bloguerrilla

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Greenpeace e le api umane che invadono l’Italia

Greenpeace e le api umane che invadono l’Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi