RCA online: il web è la risorsa anticrisi

Perché cambiare assicurazione? Una vecchia pubblicità di una compagnia telefonica diceva: “perché pagare di più?”

L’efficacia di quel messaggio era legata alla sua capacità di spostare il focus del ragionamento su un fatto: esistono servizi e prodotti che sono assolutamente identici, indifferentemente dal marchio aziendale che ci sta dietro, e per i quali dunque bisognerebbe davvero chiedersi perché si è disposti a “pagare di più” scegliendo un marchio piuttosto che un altro. Il web, in questi ultimi anni, sta diventando sempre di più l’ancora e la soluzione per molti italiani. Tra i servizi piu richiesti online, proprio le assicurazioni.
Il portale Comparameglio.it ha mappato profili, trend e domanda, evidenziando anche l’attuale ondata di richieste di nuovi preventivi (incrementata dall’annullamento del tacito rinnovo) che certifica ancora una volta che è il mese di Settembre quello in cui si rinnovano la maggior parte delle polizze Rc auto attive in Italia. Il punto su cui si è concentrata l’attenzione di Comparameglio.it è sui motivi che spingono a cambiare la propria assicurazione: è solo il prezzo?

Sulla base della premessa saremmo portati a dire di sì; a meno di piccole sfumature i servizi di base offerti dalle varie compagnie assicuratrici per chi stipula un Rc auto sono più o meno gli stessi, eppure solo due italiani su tre cambiano compagnia per questioni di prezzo, esattamente il 69%. C’è invece un 16% che guarda alla reputazione della compagnia: è affidabile? In caso di sinistri si avranno problemi nell’assistenza o nel proseguimento delle pratiche di rimborso? Queste sono alcune delle domande che in tantissimi si pongono e che aiutano a definire l’affidabilità di una compagnia piuttosto che di un’altra.

Anche il passaparola ha la sua importanza, visto che l’8% degli automobilisti analizzati sta cambiando assicurazione su consiglio di amici e parenti. Infine, un ultimo dato interessante, è quello secondo cui il 7% degli automobilisti cambia compagnia, indirizzandosi verso quelle che permettono i pagamenti rateali delle polizze.

Il web e le risorse online rappresentano quindi sempre di più una soluzione rapida, economica ed efficace per le spese di tutti i giorni.

Ecco l’infografica completa che raccoglie lindagine del comparatore:

Infografica Comparameglio

Infografica a cura di Comparameglio.it,clicca sull’immagine per la versione integrale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi