Primi passi fondamentali per la realizzazione di un sito web

 

Quando ti affidi a qualcuno per realizzare un sito web, devi stare attento al lavoro che viene realizzato, perchè non sempre un’agenzia fa il lavoro nella maniera migliore.

3 consigli fondamentali per la realizzazione di un sito web

Come accennato il sito web deve essere realizzato in maniera corretta per far sì che l’utente che ci naviga trovi al più presto quello che cerca. Vediamo dunque alcuni punti ai quali non puoi non stare attento.

Il sito web deve essere responsive

Il sito web deve essere funzionale per qualsiasi dispositivo. Che significa responsive? Un sito web che come caratteristica è responsive vuol dire che si adatta in maniera automatica alla visualizzazione da vari dispositivi, che siano essi un desktop (pc), uno smartphone (ultima generazione o meno recente) o tablet.

Questo è il primo punto fondamentale in quanto si stima ormai da oltre un anno che le visite da mobile superano quelle da desktop.

Le informazioni nel sito web devono essere ben visibili

Supponiamo che la tua attività sia un bar o un ristorante lungomare e hai finalmente (meglio tardi che mai) deciso di buttarti sul web affidando la realizzazione del sito web ad un’agenzia. Le informazioni importanti in questo caso sono poche ma fondamentali.

L’indirizzo della sede del bar o ristorante oltre al numero di telefono per un contatto è veramente importante che siano visibili ad occhio al primo impatto in homepage.

Potrebbe essere corretto metterli in alto sopra al logo (header) e anche ripetuti in fondo al sito web (footer).

Queste informazioni devono essere cliccabili e collegate ad apposite app, come la chiamata nel caso del numero di telefono per il contatto e la mappa (Google Maps per esempio) per quanto riguarda l’indirizzo.

Il sito web deve essere realizzato graficamente accattivante e con pulsanti all’azione

Siti-web-pesaro-call-to-action

Ecco un esempio chiaro di ottima comunicazione tramite pulsanti e graficamente di ottimo impatto. Da notare inoltre la possibilità di contattare nell’immediato l’azienda attraverso il pulsante di Facebook Messenger.

Il primo impatto che l’utente ha nel sito web è veramente molto importante in quanto si stima che se l’utente medio rimane oltre i primi tre secondi di accesso al sito web allora è parzialmente conquistato, per lo meno è interessato.

Oltre a ciò occorre lavorare utilizzando i colori corretti, sia di sfondo che di testo, facendo sì che i testi siano ben leggibili e non troppo piccoli su dispositivi mobili.

Il pulsante all’azione chiamato anche “call to action” é un passo importante e va scelto e posizionato correttamente. Esso rappresenta l’obiettivo del nostro sito web che sia l’acquisto di un prodotto o un servizio o anche soltanto la richiesta di informazioni con relativo form contatti. Tutto ovviamente dipende dalla tipologia di attività che abbiamo.

 

Come acquisire clienti sul web

Stiamo vivendo un periodo in cui non ci sono molte certezze, in cui anche le più grosse aziende possono andare incontro a problemi economici e risentire dell'instabilità che impera. Questa difficoltà non la avvertono soltanto le compagnie, ma anche le singole persone. Forse avevi un'attività che è fallita o non hai grandi prospettive per il futuro perché una volta usciti dall'università è difficile trovare lavoro.

La buona notizia è che adesso hai la possibilità di cambiare la tua situazione, puoi prendere in mano il tuo destino e fare la differenza. Un'attività che non è decollata può prendere il volo con il supporto di un sito web oppure se hai delle competenze maturate durante gli anni dell'Università le puoi rendere fruibili per una vasta utenza di Internet.

Inizia subito, non aspettare. Il primo passo è capire cosa vuoi fare: vuoi vendere abiti, prodotti alimentari, vuoi mettere a disposizione il tuo sapere per offrire consulenze? Sappi che la cosa più importante è dare la possibilità a chi trova il tuo sito o la tua pagina di risolvere un problema, devi dare risposte alle domande che si pongono le persone che sono arrivate nel tuo spazio virtuale.

Cerca di essere presente sul web, non ti accontentare del blog, ma crea una pagina Facebook, un account su Twitter, un profilo su Google+. A questo punto la regola numero uno è creare dei contenuti di qualità, curare la tua pagina, il tuo blog. Una persona che naviga su Internet si accorge se quello in cui si imbatte è un contenuto scadente, magari copiato da altre parti. Cerca, quindi, di essere accurato nella scrittura, originale nei contenuti e sincero con il pubblico cui ti rivolgi. Per questo sapere fin dall'inizio chi sarà il tuo target, la tua nicchia, è fondamentale: al centro della tua attività online ci deve essere chi andrà a visualizzare ciò che metti a disposizione, sia perché la qualità deve essere alta sia perché devi sempre sapere come rivolgerti al tuo pubblico.

Eppure, potrebbe accadere che nonostante il tuo impegno tu non riesca ad avere un numero soddisfacente di clienti. Non devi pensare di gettare la spugna, ma devi cercare la soluzione giusta per superare questo ostacolo e ottenere il successo che meriti. Rivolgiti a chi in questo settore ha anni di esperienza e può assicurarti una campagna  pubblicitaria sui social media pianificata ad hoc, in base ai criteri scelti da te e in linea con la tua clientela, e che sia alla fine in grado di gestire con successo i leads generati.

Ricordati che la perseveranza è la qualità che più di ogni altra ti farà raggiungere i tuoi obiettivi, insieme a un sano spirito critico che ti permetterà di capire quando chiedere un aiuto a chi ha più competenze.

Autore: Monica D'Alessandro

 

Realizzare un sito web da zero: consigli

Che si tratti di creare una pagina internet per lanciare il proprio blog piuttosto che il proprio e.commerce o qualsiasi altro progetto abbiate in mente, poco importa: realizzare un sito web da zero ora è possibile anche per coloro che non hanno praticamente alcuna dimestichezza col linguaggio di programmazione o magari non vogliono sborsare diverse centinaia di euro per mettere tutto nelle mani di un webmaster che lo realizzi per proprio conto. Cerchiamo allora di capire come realizzare un sito web da zero ed i consigli migliori per ottenere il risultato sperato nel minor tempo possibile.

La prima possibilità per la realizzazione di un sito web low cost ed in totale autonomia è senza dubbio Jimdo. Grazie a questa piattaforma il vostro sito internet sarà pronto in men che non si dica con la possibilità di personalizzare layout ed inserire tutti i contenuti desiderati. La prima cosa da fare è ovviamente collegarsi alla pagina principale di Jimdo e creare gratuitamente il proprio account.

Una volta effettuato l’accesso con le credenziali scelte per la registrazione al sito, l’utente avrà a disposizione una serie di template tra i quali scegliere e, guidato dal menu laterale, potrà modificare l’ordine degli elementi, creare collegamenti e caricare immagini e contenuti testuali già pronti. Ideale per chi non ha la necessità di un URL del tipo www.miosito.it ma si accontenta di un dominio di secondo livello, il sito creato con Jimdo è ottimizzato in automatico  per i dispositivi mobili e permette anche di realizzare gratuitamente un piccolo e-commerce (nel quale potranno essere caricati gratis, però, non più di 5 prodotti).

Inoltre, tra le altre possibilità che sono molto gettonate tra i neofiti della creazione di un sito web da zero è anche Wix, una piattaforma che sta riscuotendo un enorme successo soprattutto per  la chiarezza di utilizzo ed una vastissima gamma di elementi grafici sempre originali tra i quali scegliere ciò che si preferisce. Una volta effettuata la registrazione gratuita come nuovo utente, bisognerà scegliere la categoria del sito che si intende creare (business, blog, hotel e viaggi e molte altre) ed il template più adatto tra quelli proposti. A questo punto il sito è pronto per la personalizzazione vera e propria. Cliccando sulla voce modifica, infatti, sarà possibile riordinare o creare nuove pagine, aggiungere menu, pulsanti ed applicazioni esterne. Anche in questo caso, dopo aver pubblicato la propria pagina, questa sarà ottimizzata per i dispositivi mobili.

Movavi Photo Editor : modificare foto con qualità

{CAPTION}

 

Ormai riprodurre video, anche di buona qualità, è cosa comune: basta avere a disposizione uno smartphone dotato di fotocamera di ultima generazione ed è possibile immortalare con grande semplicità panorami mozzafiato, amici, serate in famiglia e qualsiasi altro soggetto ci interessi mantenere nel nostro album dei ricordi.

Se fare video è così semplice per tutti, modificare immagini per renderle ancora più belle e personalizzate non lo è invece per molti. Fino a poco tempo fa, infatti, se non si era in  grado di utilizzare costosi programmi di grafica professionali, l’impresa di ritoccare i propri video era davvero off limits!

Oggi, invece, a disposizione degli utenti che desiderano un programma semplice ma dalle funzioni professionali per ritoccare le proprie immagini vi è Movavi Video Editor, un software facilissimo da usare scaricabile in pochi istanti dal sito ufficiale Movavi e disponibile sia per dispositivi Windows che Mac.

Movavi Video Editor per Windows è un potente programma per video editing di facile uso. Consente di tagliare, unire ed editare video senza riduzione della qualità, applicare eleganti effetti speciali e filtri, aggiungere musica, titoli e molto altro ancora!

Read more: https://www.movavi.com/it/videoeditor/ © Movavi.com

Grazie a Movavi Video Editor sarà possibile ritagliare le immagini, ridimensionarle e capovolgerle oltre che applicare decine di filtri per cambiare in men che non si dica lo stile del proprio video.

Ma grazie a Movavi Video Editor sarà possibile inserire anche contenuti testuali a corredo delle proprie immagini utilizzando le centinaia di font disponibili nel proprio editor di testo con qualsiasi grandezza desideriate.

Uno degli aspetti più graditi dei programmi di grafica professionale, assente in tutti quelli standard che magari possediamo ad oggi sul nostro pc, è sempre stato quello di eliminare da un’immagine uno o più elementi non graditi. Oggi grazie a Movavi Video Editor è possibile ovviare a questo problema in pochissimi clic: vi basterà selezionare il pennello dalla grandezza più adatta e con esso selezionare l’oggetto da far scomparire dal video proprio. A questo punto, semplicemente cliccando su “Avvia cancellazione”, gli elementi desiderati scompariranno lasciano uno sfondo uniforme ed una fotografia che sembrerà essere stata scattata esattamente così.

E non è tutto: con Movavi Video Editor gli appassionati di foto di primi piani potranno enfatizzare i loro scatti in post produzione selezionando gli elementi da mantenere in primo piano sfumando tutto quello che non deve essere lasciato nitido. Il risultato sarà un’immagine che non ha nulla da invidiare a quella di un riproduttore di video davvero professionista con tutta la soddisfazione di averla creata da sé.

 

L’importanza della rete: cosa fare e cosa non fare

Le informazioni trattate, la navigabilità attenta e veloce, l'attenzione al dettaglio e l'usabilità dei dati contenuti sono tutte qualità fondamenti per migliorare l'esperienza digitale dei nostri utenti.

Una cura necessaria se vogliamo rendere la loro customer experience unica ed esclusiva.

E sapete perché è importante dare un'esperienza positiva e catturare il loro interesse? Per il nostro guadagno.

Viviamo in un'era digitale, molti utenti sono millenials o nativi digitali: ogni informazione si cerca in internet, dall'indirizzo di un negozio, alla locandina di un evento, negli ultimi anni la rete è diventata [quasi] l'unico luogo in cui trovare le risposte che cerchiamo.

Come possiamo assicurarci la giusta informazione in rete? Scegliendo accuratamente siti e fonti autorevoli che ci assicurano veridicità e informazione. Gli utenti di oggi sono attentissimi selezionatori, e la chiave per attirarli è avere un sito all'altezza delle loro aspettative, attento a dettagli, grafica, contenuti e veloce, che permetta loro di colmare ogni perplessità.

Molti si dilettano sviluppatori, ci sono tool di sviluppo siti alla portata di molti, ma siamo sicuri che queste piattaforme si realmente performanti? Sviluppare un sito oggi, può essere tecnicamente fattibile da molti, ma il risultato non sarà di certo professionale.

Avere un sito, o un portale oggi, significa comunicare, ossia dare risposte alle domande degli utenti. I testi, così come o contenuti devono dare informazione vera e utile. “Content is king” diceva Bill Gates qualche anno fa. Oggi non basta: per vincere la missione-visibilità occorre mettere in pratica numerosi accorgimenti per assicurarsi audience, per comparire nelle prime pagine dei motori di ricerca o per essere popolari sui social network, e soprattutto per far crescere il proprio business.

Società di sviluppo e web marketing, studiano, oltre linguaggi di programmazione anche tecniche e strategie per rispondere alle esigenze dei clienti, con un'attenzione particolare alle esigenze degli utenti, ossia gli utilizzatori finali che si troveranno a navigare nel sito.

Ogni business, brand, o e-commerce che si voglia dovrebbe mettere il cliente al centro di tutta la navigabilità. Tanto più egli vede nel sito che ha scelto il riferimento ufficiale del suo interesse, tanto più la sua customer experience sarà elevata. 

Per coloro che vogliono entrare nel mondo del web, consigliamo di rivolgersi a dei professionisti che del web ne hanno fatto una professione, ascoltando le esigenze reali degli utenti ed affiancandoli nelle scelte.

Solo così il cliente si sentirà seguito e consigliato, e l'utente troverà quel che cerca nella rete.

Doppio GOAL.

Cos’è una web agency?

La definizione di Web agency da manuale è «un’azienda che ha conoscenza approfondita di tutto quanto riguarda il web», ma cosa riguarda il web oggi? Fino a qualche decennio fa quando si parlava di web si pensava quasi esclusivamente alla realizzazione di siti internet: bastava un web master, un esperto informatico in grado di costruire un sito con grafica e database per i contenuti ed era tutto. In realtà il web si è molto evoluto, così come le richieste delle aziende che hanno un sito, ma che ambiscono ad aumentare visibilità e clientela attraverso i social network, le mailing list, la campagne a pagamento, il web marketing e così via. In tutta Italia ci sono numerose web agency per la realizzazione di siti web a Roma, Milano, Bologna, Modena, Trieste, ma come riconoscere le autentiche web agency?

Quali sono le competenze di una web agency

Una web agency seria oltre che realizzare siti deve saper curare molti altri aspetti: l’ottimizzazione e il posizionamento sui motori di ricerca (SEO), il social media management, il copywriting, il branding, il video making, l’user experience e l’user interface, il content marketing, l’online advertsing, la web strategy, online reputation, web design, data mining. Non a caso si tratta di terminologie anglo-americane perché all’estero il web è una cosa seria, una risorsa economica e strategica sulla quale puntare e che richiede la coazione di figure professionali specifiche e specializzate. Una web agency grande ha al suo interno tutte queste figure specializzate che singolarmente si occupano di mettere a punto una serie di strategie per valorizzare il sito di un cliente; le web agency piccole o medie spesso hanno solo alcune figure professionali al proprio interno e demandano a collaboratori esterni altre attività di consulenza, soprattutto nel marketing o a seconda delle necessità specifiche del cliente.

Le figure professionali che non possono mancare in una web agency sono il web designer, il web master e il web developer coordinate da un indispensabile web project manager, vale a dire il responsabile dello sviluppo del progetto del cliente dalla stesura dell’architettura del sito fino alla promozione e alla visibilità, in grado di coordinare il gruppo di lavoro in ogni sua fase progettuale. In Italia, spesso una o due persone raggruppano diverse competenze, raramente si trovano professionisti specializzati in una singola attività per il web. Per cui in Italia è più facile trovare agenzie per la realizzazione di siti che siano “generaliste” e che raccolgano in un nucleo ristretto di persone tutte le competenze necessarie per lo sviluppo di un sito professionale (ottimizzatori, specialisti nella costruzione della reputazione online, grafici, redattori di contenuti e slogan, gestori di social network a fini promozionali e così via); mentre all’estero si va verso l’eccessiva specializzazione per cui vi sono web agency specializzate in un singolo ambito (realizzazione solo di siti dedicati alla moda o al’automobilismo) o agenzie web il cui personale è costituito da soli specialisti in social networking.

Una buona web agency ha il giusto equilibrio tra competenze interne ed esterne ed è strutturata per studiare e realizzare un progetto web (che va ben oltre la realizzazione del sito) con l’ausilio di tutte le figure professionali necessarie.

Cosa non fa una web agency?

Se da un lato è vero che un’agenzia di realizzazione siti deve occuparsi di tutto il mondo del web, ciò che non deve o non dovrebbe fare riguarda tutto ciò che è inerente il mondo dei computer per estensione come la “stampa”, la comunicazione cartacea, l’assistenza hardware e software, la riparazione o addirittura la vendita dei PC.

Calcolatori di Mutui on line: ecco perché il web è indispensabile

La possibilità di ottenere dei preventivi tramite i calcolatori di mutui online ha rivoluzionato il mercato degli investimenti. Vediamo qui di seguito come.

 

In passato, ottenere un finanziamento risultava un'operazione non solo più complessa rispetto ad oggi, ma anche più difficile da gestire: era necessario recarsi personalmente presso le filiali degli istituti di credito o delle banche per ricevere informazioni sulle proposte dei prestiti e per reperire i preventivi, confrontando successivamente tra loro le varie brochure ed estrapolando i dati utili per una comparazione efficace.

 

Tutto questo si traduceva in una consistente perdita di tempo, che spesso scoraggiava i richiedenti, specie quelli meno esperti. L'avvento di internet ha contribuito a snellire questa procedura: chi desidera richiedere un finanziamento può avvalersi ora dei software di calcolo del mutuo presenti sia nei siti ufficiali degli istituti di credito, sia nei portali dedicati alla comparazione delle offerte. Nonostante le pratiche per la stipula del contratto si facciano ancora offline, decidere di avvalersi del supporto di un calcolatore di mutui sul web può essere, senza dubbio, un primo step da seguire per chiarirsi le idee e confrontare le offerte di mutuo delle banche. Capire quali siano le banche più vantaggiose e le offerte più confacenti ai bisogni degli utenti, è un modo per risparmiare tempo, fatica ed effettuare una prima scrematura nel mare magnum delle proposte.

 

Possedere un computer ed un collegamento alla rete internet risulta oggi imprescindibile, se si intende usufruire delle proposte più convenienti nel mercato dei finanziamenti e dei mutui online.

 

I software di calcola-mutuo possono essere più o meno complessi a seconda delle informazioni che si desidera ottenere. Le versioni più semplici consentono di inserire delle informazioni basilari, come l’importo, la finalità e la durata del mutuo. Una volta impostati questi parametri, il sistema visualizzerà in pochi secondi una schermata con il piano di ammortamento. Quest'ultimo definisce l'intero programma di estinzione del prestito e visualizza l'importo da pagare rata per rata. Nel mercato dei finanziamenti italiano, quello più utilizzato risulta essere quello "alla francese", che prevede dei frazionamenti sempre costanti nel tempo, composti da una quota interessi decrescente ed una quota capitale crescente. Diverso è il piano "all'italiana", che si distingue da rate variabili decrescenti, con un parte di capitale costante ed una quota interessi che diminuisce con il passare dei mesi. Il risultato visualizzato da un calcolatore del prestito include così sia l'ammontare delle rate che i costi del finanziamento.

 

Per ottenere un preventivo ancora più realistico, occorre tuttavia tenere in considerazione i costi aggiuntivi del mutuo. In questo caso, oltre al TAG, l'indicatore del tasso d'interesse annuo, andrà preso in esame anche il TAEG, un valore più esaustivo, in quanto include gli eventuali costi aggiuntivi, come quelli burocratici, quelli derivati dall'eventuale copertura assicurativa e le spese di apertura di un conto corrente dove destinare il finanziamento. TAG e TAEG possono essere particolarmente convenienti nel caso dei mutui online, soprattutto in questo periodo caratterizzato da condizioni favorevoli per i richiedenti, in virtù del costo del denaro ai minimi storici.

 

Affidarsi agli strumenti per il calcolo dei preventivi di un finanziamento consente di comprendere con rapidità la potenziale convenienza di un prestito, comparando fra loro le offerte da parte degli istituti di credito tradizionali con le proposte dei mutui online presenti su internet. Si consiglia pertanto di non soffermarsi alle prime proposte, anche se ritenute particolarmente vantaggiose: con una ricerca più approfondita si potranno trovare soluzioni ancora più flessibili e convenienti.

Senior Java & Grails Developer

Siamo alla ricerca di un Senior Java & Grails Developer su piattaforma WEB , da inserire nello staff di prodotto di DriveK, startup in forte crescita in ambito automotive. Drivek è il primo player Internet italiano nel settore automotive, presente tramite il proprio portale e piattaforme tecnologiche adottate da un gran numero di publisher. Offriamo la possibilità di lavorare in un ambiente dinamico, informale, con grosse possibilità di crescita professionale, a diretto contatto con il management dell’azienda: le attività si svolgono presso i nostri uffici, all’interno di un team di 30+ persone, con un elevato scambio di informazioni e …

Senior Java & Grails Developer

Siamo alla ricerca di un Senior Java & Grails Developer su piattaforma WEB , da inserire nello staff di prodotto di DriveK, startup in forte crescita in ambito automotive.
Drivek è il primo player Internet italiano nel settore automotive, presente tramite il proprio portale e piattaforme tecnologiche adottate da un gran numero di publisher.
Offriamo la possibilità di lavorare in un ambiente dinamico, informale, con grosse possibilità di crescita professionale, a diretto contatto con il management dell’azienda: le attività si svolgono presso i nostri uffici, all’interno di un team di 30+ persone, con un elevato scambio di informazioni e competenze.
Il candidato ideale ha attenzione ai dettagli, la capacità di lavorare in team e la passione per il web.
ATTENZIONE, è richiesta un’esperienza di almeno 4/5 anni
La risorsa che cerchiamo è una persona entusiasta , con una grande passione per la tecnologia e per il mondo automotive.
Il candidato deve avere comprovata esperienza nella realizzazione di applicazioni Internet in Java (e in Grails) unita alla capacità di progettazione e ideazione di soluzioni efficaci.
Completa il profilo una forte sensibilità ed attenzione al prodotto finale.
Sono richieste la conoscenza di piattaforme/framework (Es. Spring, Hibernate, Grails, Solr) e la conoscenza dei linguaggi di front end (HTML, CSS, Javascript).
E’ richiesta anche la conoscenza di un database relazionale (MySQL, …) del linguaggio SQL e della piattaforma Linux (usata sia come server che come ambiente di sviluppo).

Completano il profilo una forte sensibilità ed attenzione al prodotto finale e un’ottima conoscenza dell’ inglese (scritto e parlato).

Per questa news ringraziamo:

Crebs

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Senior Java & Grails Developer

Senior Java & Grails Developer


Argomenti Trattati: Creative Jobs

Milano Underground: storie dell’Italia che viaggia in metro [INTERVISTA]

Intervista a Giovanni Esposito per scoprire la nascita e l’evoluzione della serie web Milano Underground.

Milano Underground: storie dell’Italia che viaggia in metro [INTERVISTA]

Intervista a Giovanni Esposito per scoprire la nascita e l’evoluzione della serie web Milano Underground.

Per questa news si ringrazia:

Ninja Marketing, il punto di riferimento nell’innovazione nel marketing e nella comunicazione.

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Milano Underground: storie dell’Italia che viaggia in metro [INTERVISTA]

Milano Underground: storie dell’Italia che viaggia in metro [INTERVISTA]


Argomenti Trattati: Marketing non Convenzionale, Unconventional Marketing

5 browser coi fiocchi per il vostro iPhone

Cinque browser per iPhone belli&bravi per navigare a tutta velocità o per rendere personalizzata la propria attività sul web

5 browser coi fiocchi per il vostro iPhone

Cinque browser per iPhone belli&bravi per navigare a tutta velocità o per rendere personalizzata la propria attività sul web

Per questa notizia ringraziamo:

Ninja Marketing, il punto di riferimento nell’innovazione nel marketing e nella comunicazione.

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

5 browser coi fiocchi per il vostro iPhone

5 browser coi fiocchi per il vostro iPhone


Argomenti Trattati: Marketing non Convenzionale, Unconventional Marketing

Made in Italy e Google: l’eccellenza alla conquista del web

Made in Italy: eccellenze in digitale è il nome il progetto lanciato da Google per il sostegno e la valorizzazione delle PMI italiane online

Made in Italy e Google: l’eccellenza alla conquista del web

Made in Italy: eccellenze in digitale è il nome il progetto lanciato da Google per il sostegno e la valorizzazione delle PMI italiane online

Per questa notizia si ringrazia:

Ninja Marketing, il punto di riferimento nell’innovazione nel marketing e nella comunicazione.

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Made in Italy e Google: l’eccellenza alla conquista del web

Made in Italy e Google: l’eccellenza alla conquista del web


Argomenti Trattati: Marketing non Convenzionale, Unconventional Marketing

Facebook compie 10 anni e festeggia guardando al futuro

10 anni fa, in una stanza di Harvard, un gruppo di studenti scriveva inconsapevolmente la storia del web lanciando Facebook, il social network più famoso al mondo.

Facebook compie 10 anni e festeggia guardando al futuro

facebook-10-anni10 anni fa, in una stanza di Harvard, un gruppo di studenti scriveva inconsapevolmente la storia del web lanciando Facebook, il social network più famoso al mondo.

Per questo articolo si ringrazia:

Ninja Marketing, il punto di riferimento nell’innovazione nel marketing e nella comunicazione.

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Facebook compie 10 anni e festeggia guardando al futuro

Facebook compie 10 anni e festeggia guardando al futuro


Argomenti Trattati: Marketing non Convenzionale, Unconventional Marketing