Utilizzare lo stile minimal fa di te un web designer migliore?

Il minimal è uno stile di cui i web designer fanno sempre più largo uso. Ormai tutti i giorni i blog per web designer più noti pubblicano nuove gallerie che raccolgono i design migliori caratterizzati da questo stile. Ma siamo sicuri che il design minimal riesca a mettere in risalto…

Segnaliamo questa News via:

Web design Blog: Seo, grafica e tutorial – yes WEB can:

Utilizzare lo stile minimal fa di te un web designer migliore?


Il minimal è uno stile di cui i web designer fanno sempre più largo uso. Ormai tutti i giorni i blog per web designer più noti pubblicano nuove gallerie che raccolgono i design migliori caratterizzati da questo stile. Ma siamo sicuri che il design minimal riesca a mettere in risalto i contenuti e che utilizzarlo aiuti i designer a crescere e migliorare le proprie competenze? Oppure è solo una moda passeggera?

In realtà, credo che sia uno stile di cui si stia abusando, anche se sinceramente è una moda che non mi dispiace affatto, sopratutto dopo aver vissuto in prima persona gli anni caratterizzati dalle animazioni Flash, dalle Wordart, gif e chi più ne ha più ne metta.

E una cosa è certa, visto che al contrario di quanto si crede realizzare un design minimal di qualità è cosa non da tutti, credo che se un designer decide di cimentarsi in questo stile può migliorare in modo significativo le proprie abilità.

Il suo punto di forza, infatti, è che non può contare su nient’altro oltre gli elementi di cui c’è assolutamente bisogno quindi bisogna saperli sfruttare al meglio. In un sito minimal non c’è disordine nè confusione,il tutto è molto intuitivo e la navigazione è molto semplice.

Questo, naturalmente, quando il tutto è usato nel modo giusto, perchè come abbiamo detto, creare un design minimal è una vera e propria arte.
Vediamo quindi come i web designer possono utilizzare il minimalismo per migliorare le proprie competenze, e come progettare correttamente facendone uso?

Focalizzare l’attenzione sugli elementi principali

© Coprid per Fotolia.com

Nel design minimalista non c’è posto per tutto ciò che genera disordine e non è essenziale per l’obiettivo del sito.

Questo costringe i designer a scegliere solo gli elementi del sito da focalizzare ed evitare il superfluo.

Quali sono gli elementi principali e su cui focalizzare l’attenzione?
Diciamo ad esempio che nel caso stessimo realizzando un sito che voglia offrire un servizio e fidalizzare clienti, gli elementi principali sarebbero probabilmente modulo di iscrizione, call to actions e alcuni screenshots.
Sapere che non è possibile includere troppe cose, costringe il designer a pensarci due volte su ciò che è veramente importante e ciò che può essere omesso.

Un buon designer non è quello che riesce a imbottire un sito di effetti e contenuti superflui, ma quello che sa selezionare solo pochi elementi importanti focalizzarli e dimenticare tutto il resto.

Fare in modo che ogni pixel sia perfetto

La cura del design è un aspetto fondamentale per lo stile minimal. E per ottenere un layout di qualità è necessario fare in modo che ogni pixel che lo compone sia perfetto.
Il vostro layout sarà composto da pochi elementi, ma questi devono essere curati nei minimi particolari, perchè qualsiasi piccola imperfezione verrebbe sicuramente notata, magari distraendo il visitatore dagli elementi principali.

Lavorare sulla tipografia

© Marco Rullkötter per Fotolia.com

La tipografia è un ulteriore elemento di fondamentale importanza per il design minimalista, anzi probabilmente il piuù importante.

Dal momento che non c’è molto da mostrare, il testo diventa un elemento cruciale. Ecco perché la scelta del font giusto, le dimensioni e le decorazioni sono fondamentali.

La scelta della tipografia è qualcosa che spesso viene trascurato da molti web designer. In alcuni casi, l’Arial sembra essere perfetto per tutto, ma per i design minimal lo è raramente. La scelta del font richiede tempo e per trovare quello giusto è necessario conoscere le regole di base della tipografia.

Ogni sito minimalista ha bisogno di dare un ottima impressione in termini di tipografia. Se si scelgono caratteri a caso il progetto potrebbe non avere molto senso.

Imparare ad usare lo spazio

Gli spazi bianchi sono una di quelle cose che solo i progettisti più esperti non hanno paura di usare e non sono nel web design. Molti principianti ritengono che ogni parte dello schermo deve essere occupata da qualcosa, infatti quando si crea un design complesso si ha la tentazione di utilizzare ogni possibile spazio riempendolo con qualsiasi cosa. In alcuni casi potrebbe anche funzionare, ma sicuramente non funzionerà per i design minimalisti.

Gli spazi bianchi sono un elemento cruciale per i design minimal. Il fatto che un design minimalista utilizzi solo una manciata di elementi, rende obbligatorio il loro posizionamento in modo omogeneo sul sito. Essi non possono semplicemente essere collocati a caso o in un unico luogo.

Lavorare su questo stile può essere molto formativo perchè non tutti i web designer posseggono la capacita di utilizzare gli spazi bianchi.

Saper difendere il proprio lavoro

Come prima cosa bisogna essere convinti che usare il design minimal per il lavoro svolto è stata la cosa più giusta in assoluto.

Questo perchè, se si è un libero professionista si potrebbe avere il timore di fornire un design semplice, pensando che il cliente non sarà felice di pagare un lavoro composto solo da una manciata di elementi, posizionati in una forma piuttosto semplicistica.

Bisogna saper difendere la scelta di utilizzare questo stile, ed essere in grado di spiegare quali sono i suoi valori. Oltretutto, difendere le proprie scelte non è utile soltanto in questo caso, ma aiuta sicuramente chi ha intenzione di intraprendere la carriera di freelance.

Alcuni siti di esempio

Ecco alcuni esempi di layout che utilizzano in modo interessante lo stile minimal. Li ho estrapolati dalla raccolta “lo stile minimal nel web design” pubblicata qualche mese fa
minimal1
minimal22
minimal-34
minimal21

minimal9

Cosa ne pensate di questo stile? Pensate che resisterà ancora per molto? E dopo il minimal cosa ci sarà?

L’immagine principale dell’articolo è stata realizzata da © archideaphoto per Fotolia.com

Per questa notizia si ringrazia:

Web design Blog: Seo, grafica e tutorial – yes WEB can

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Utilizzare lo stile minimal fa di te un web designer migliore?

Utilizzare lo stile minimal fa di te un web designer migliore?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi