Aiuteresti un bambino che sta congelando?

Oslo, pensilina dell’autobus, una telecamera nascosta riprende la seguente scena: un bambino di circa 10 anni di età è seduto sulla panchina e sta congelando dal freddo, è senza giacca e sta nevicando. Si avvicinano alcune persone che dimostrano una certa sensibilità aiutando il bambino ognuno a modo suo. Ma cosa succederebbe se il bambino fosse in Siria? A chiederlo è l’associazione Norvegese Sos Barnebyer con una campagna di sensibilizzazione volta a raccogliere indumenti per i bambini siriani. addthis_url = ‘http%3A%2F%2Fwww.bloguerrilla.it%2F2014%2F02%2F20%2Faiuteresti-un-bambino-che-sta-congelando%2F’…

Aiuteresti un bambino che sta congelando?

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oslo, pensilina dell’autobus, una telecamera nascosta riprende la seguente scena: un bambino di circa 10 anni di età è seduto sulla panchina e sta congelando dal freddo, è senza giacca e sta nevicando.
Si avvicinano alcune persone che dimostrano una certa sensibilità aiutando il bambino ognuno a modo suo.

Ma cosa succederebbe se il bambino fosse in Siria? A chiederlo è l’associazione Norvegese Sos Barnebyer con una campagna di sensibilizzazione volta a raccogliere indumenti per i bambini siriani.

sos_norvegia

Per questa notizia si ringrazia:

Bloguerrilla

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Aiuteresti un bambino che sta congelando?

Aiuteresti un bambino che sta congelando?


Argomenti Trattati: Marketing non Convenzionale, Unconventional Marketing

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi