2048: tra viralità e app addictive

Si chiama 2048 il puzzle game che sta spopolando sulla rete: è un desktop game open source che ha generato decine di cloni ed è frutto dell’idea del giovane Gabriele Cirulli.

2048: tra viralità e app addictive

Si chiama 2048 il puzzle game che sta spopolando sulla rete: è un desktop game open source che ha generato decine di cloni ed è frutto dell’idea del giovane Gabriele Cirulli.

Per questo post si ringrazia:

Ninja Marketing, il punto di riferimento nell’innovazione nel marketing e nella comunicazione.

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

2048: tra viralità e app addictive

2048: tra viralità e app addictive


Argomenti Trattati: Marketing non Convenzionale, Unconventional Marketing

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi