Cani visibili e padroni invisibili

L’agenzia Y & R Mexico ha lavorato per una catena di veterinari interessati a cercare un padrone per i tanti cani abbandonati. Sono prorpio gli amici a 4 zampe i testimonial della campagna pubblicitaria, mandati in giro con un guinzaglio e senza padrone a veicolare il messaggio "Adopt me&quot…

Segnaliamo questo articolo da:

Bloguerrilla:

Cani visibili e padroni invisibili

Cao_Kota

L’agenzia Y & R Mexico ha lavorato per una catena di veterinari interessati a cercare un padrone per i tanti cani abbandonati. Sono prorpio gli amici a 4 zampe i testimonial della campagna pubblicitaria, mandati in giro con un guinzaglio e senza padrone a veicolare il messaggio "Adopt me". Qui per il video dell’operazione.

Ho trovato alcune analogie con questa campagna, la strategia "cane senza padrone" venne già utilizzata nella metà degli anni ‘90 per il lancio del film The Invisible Man.

invisible man2

Interessante anche ciò che avviene con il progetto Invisible Dogs, dove ad essere invisibile è appunto il cane. Il progetto, nato agli albori degli anni ‘70 nell’antica factory al numero 51 di Bergen Street è stato ultimamente ripreso anche dal collettivo ImprovEverywhere.

invisible_dog3

Per questa news si ringrazia:

Bloguerrilla

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Cani visibili e padroni invisibili

Cani visibili e padroni invisibili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi